Parte 73

” Sfiguro il volto di un uomo
E sfiguro la vita dei suoi cari
Perché sono un eroe
Che combatte per una causa
Che non conosce

Mentre batto i pugni al petto
Qualcuno è orgoglioso di me
Ma non sono io
Mentre mi vesto di armi
Qualcuno perde sangue
Ma non sono io

E saranno fieri di quel che ho fatto
Mentre questo cane piscia
Sulla sua vita
E saranno fieri di me

La mia medaglia
Al collo un macigno
Che sfoggio luccicante
Che non so portare

Mentre la guerra finisce
Per poi ricominciare
La mia resta
Dietro la medaglia
Dal peso che non so portare

Rimane il male
Che ho fatto a tutte quelle vite
Gli onori che ho avuto
Da tutte quelle altre
Quando sono tornato a casa

La mia medaglia
Lacrime che mi trascinano giù
Negli occhi di chi amo luccicanti
Che non so portare

Il peso della mia guerra
Che ora non finirà mai
E non ci sarà medaglia alla fine
Se non questa

La mia medaglia
Al collo un macigno
Che sfoggio luccicante
Dal peso che non so portare”

E.B.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...